Gambizzato nell’autolavaggio del fratello giallo a Melito

Gambizzato nell’autolavaggio del fratello giallo a Melito

Gambizzato mentre lavorava nell’autolavaggio del fratello. Si tratta di Dimitri D’Urso, 27 anni, originario di Caserta e residente a Melito. Il ragazzo è adesso ricoverato all’ospedale Cardarelli. L’uomo dopo gli spari si è accasciato in una pozza di sangue e trasportato all’ospedale San Giuliano di Giugliano.. Le sue condizioni non sarebbero gravi e sul caso indagano i carabinieri . Dimitri è stato colpito da 4 colpi di arma da fuoco, uno all’inguine sinistro e 3 alla gamba destra. L’uomo avrebbe precedenti per droga.

Non si sa ancora chi sia stato a sparare, in via Cimitero a Melito. Non si sa inoltre se si tratti di camorra o regolamento di conti. Per fortuna il ragazzo è salvo. Le forze dell’ordine lo interrogheranno per comprendere la dinamica dei fatti.