Ancora un rogo, un nuvolone nero ben visibile dalle strutture balneari e dal centro cittadino

Ancora un rogo, un nuvolone nero ben visibile dalle strutture balneari e dal centro cittadino

I bagnati tra il fumo nero dell’ennesimo rogo tossico. Pare che il rogo sia divampato nella zona tra Giugliano e Parete. Il fenomeno non si placa.

Un sabato caldo d’estate, centinaia di persone si riversano sulle spiagge del territorio per trascorrere una giornata sulle strutture della fascia costiera, ma ancora una volta a rovinare tutto un enorme nuvolone nero.

Cittadini si chiedono come sia possibile che ancora si brucia, dove sono i militari? Interrogativi ancora senza risposte.