Vargas si allontana da Napoli. L’Al Ain ci prova

Vargas si allontana da Napoli. L’Al Ain ci prova

Edu Vargas è ancora in Cile a festeggiare la prima Copa America della storia della Roja ma è tempo di pensare alla prossima stagione perché il giocatore cileno, forte del titolo di capocannoniere della competizione continentale, a breve si dovrà incontrare con il Napoli per decidere del proprio futuro. La permanenza in azzurro non è per niente scontata ed anzi, appare lontana dalla Campania la carriera di Turboman. Dagli Emirati Arabi arriva un’indiscrezione che porrebbe Edu Vargas al centro del progetto dell’Al Ain. Il club arabo vorrebbe puntare su Vargas per sostituire Asamoah Gyan che vola in questi giorni a Shanghai con un contratto di 16 milioni di euro annui più bonus.

Agli emiri è piaciuta molto la nazionale Roja al mondiale prima, in Copa America poi, difatti oltre a Vargas l’Al Ain aveva trattato anche Valdivia che però si è trasferito all’Al-Wahda

 

Quest’anno Vargas è stato in Inghilterra, nel Queen’s Park Rangers con il quale è retrocesso. La sua stagione è terminata però il 4 aprile, a causa della rottura del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro.