Dopo lo Stadio San Paolo adesso tocca al Titanic ad essere realizzato con gli stuzzicadenti, la singolare passione di Pietro

Dopo lo Stadio San Paolo adesso tocca al Titanic ad essere realizzato con gli stuzzicadenti, la singolare passione di Pietro

Dopo lo Stadio San Paolo adesso tocca al Titanic. Riproduzioni in scala realizzate con gli stuzzicadenti. Sono queste le opere del giovanissimo studente del IPIA Marconi di Giugliano, Pietro Avolio. Passione e dedizione i segreti delle riproduzioni di grandi opere. Già l’anno scorso, il ragazzo, aveva fatto parlare di se per lo stadio San Paolo e la Torre Eiffelle. Proprio ai microfoni di Teleclubitalia aveva espresso il desiderio di superarsi e costruire il Titanic. Bene, dopo un anno ecco la grande nave in una riproduzione realizzata sempre con gli stuzzicadenti.

Un singolare passatempo quello di Pietro, che lo tiene impegnato tante ore al giorno pur di veder realizzati i propri sogni.