#DontjudgeChalleng: brutti alla riscossa, il nuovo fenomeno virale che sta suscitando non poche polemiche

#DontjudgeChalleng: brutti alla riscossa, il nuovo fenomeno virale che sta suscitando non poche polemiche

#DontjudgeChalleng, non giudicare dalle apparenze, il nuovo fenomeno virale del web. Finti brutti ostentano difetti sui social per solidarietà. Una tendenza che ha preso piede ultimamente tra gli adolescenti come una sorta di “movimento” conto il giudizio superficiale fatto solo ammirando l’aspetto fisico di una persona. Un nobile scopo, quindi, quasi a dire: non giudicare il libero dalla copertina. Il web impazza di foto e video nella versione meno attraente dei protagonisti, che solo dopo svelano la propria vera identità. In quasi 10 giorni si sono registrati più di di due milioni di utenti. Non mancano polemiche in merito. Secondo alcuni questa tendenza risulterebbe tutt’altro che un movimento di sensibilizzazione, bensì un vero e proprio sfottò. I finti brutti nel rivelarsi, si scoprono estremamente belli e attraenti e questo potrebbe mostrarsi offensivo.