Ufficiale: Vincenzo Risso è il secondo consigliere del Movimento Cinque Stelle, fuori Salvatore Pezzella

Ufficiale: Vincenzo Risso è il secondo consigliere del Movimento Cinque Stelle, fuori Salvatore Pezzella

 

E’ ufficiale, sarà Vincenzo Risso il consigliere comunale del movimento Cinque Stelle. Questo in seguito al riconteggio delle schede elettorali del Movimento. Risso, quindi, sederà nella nuova assise assieme al candidato a sindaco Nicola Palma. A restare fuori dai giochi, Salvatore Pezzella che per uno scarto di una ventina di voti.

Intanto il consigliere pentastellato Nicola Palma dichiara, in una nota su Facebook il suo disappunto rispetto ad una legge elettorale che ha permesso al Movimento di avere solo 2 consiglieri pur raccogliendo 8.000 consensi.

“Oggi, dopo il riconteggio, è arrivata la notizia ufficiale di chi sarà il secondo rappresentante del Movimento al Consiglio di Giugliano. Tralasciando il fatto che con 8.000 voti abbiamo messo due soli consiglieri e questo la dice lunga su quanto questa legge elettorale sia incostituzionale (non tenendo presente la rappresentanza in proporzione dei votanti), faccio i miei più sinceri auguri a Vincenzo Risso (uno dei migliori rappresentanti che la fascia costiera potesse avere) per la vittoria e altrettanti complimenti a Pezzella. Entrambi attivisti migliori di me e che si sono contraddistinti sul “campo” per il loro operato. Il movimento è anche partecipazione attiva e politica, è “il cittadino che entra nelle istituzioni” e chissà che un domani non ci siano tutti gli attivisti nel consiglio comunale. In due, questi ragazzi, hanno avuto più di milleduecento voti, hanno dimostrato che c’è una parte di giugliano che vuole cambiare, vuole rivivere e che lotta contro quella parte di giugliano che ha votato per tredici ex consiglieri comunali. Ed è da ragazzi come loro, come noi, che Giugliano deve rinascere.
In bocca al lupo Vincenzo, sei stato un grande Sasà.”