Poziello sulla tragedia di Volla: “Non ci sono parole, assurda violenza”

La follia, la violenza ed il cordoglioQualche anno fa a Giugliano un anziano fu massacrato per aver rimproverato alcuni balordi che avevano urinato sul suo portone.

Oggi un ragazzo perbene è stato ucciso ed un altro ridotto in fin di vita a Volla, in un raid punitivo a seguito di una lite che ha la stessa motivazione di quell’omicidio di tanti anni fa. Stupida è folle.

Uno è di Giugliano, l’altro di Marano, anche se la famiglia è a Lago Patria.

Non ci sono parole per dare conforto ali parenti. Nulla che possa alleviare il loro dolore. Nulla che possa rendere meno folle quel gesto di violenza criminale.