A rischio San Giuliano, il comitato: “nessuno ci aiuta”

In bilico i festeggiamenti in onore di San Giuliano, il Santo patrono di Giugliano. Pare che le motivazioni siano da imputare ad una divergenza di opinione circa l’organizzazione delle celebrazioni tra i membri del comitato organizzatore e Don Luigi Ronca. Una notizia che ha creato molto stupore tra i cittadini giuglianesi. San Giuliano martire rappresenta uno dei simboli della città nonchè santo patrono. In città diverse sono le persone devote al martire che resterebbero non poco amareggiate dai mancati festeggiamenti. Subito è partito l’appello al Sindaco Antonio Poziello per tentare di proteggere una ricorrenza troppo importante per la città. Intanto, sul tema è intervenuto anche il consigliere Francesco Iovinella, da anni una delle anime pulsanti dell’organizzazione, il quale fa sapere che

“Domani sera ci sarà un incontro tra Mon.Luigi Ronca e il Comitato festeggiamenti, al quale parteciperò in prima persona per cercare di tracciare linee programmatiche comuni per lo svolgimento dei suddetti.Esorto tutti coloro che hanno a cuore lo svolgimento dei festeggiamenti di partecipare all’ incontro con presenza,idee e proposte.vi aspetto domani alle ore 20 presso la sede dell’ Associazione S. Giuliano Martire nei locali al primo piano adiacenti alla Chiesa di S.Sofia.” La città di Giugliano si augura che il suo Santo Patrono possa essere festeggiato e onorato come ogni anno.