Mugnano: Sarnataro nomina la giunta. Ma è polemica con Pd e l’Altra Mugnano. VIDEO

Mugnano: Sarnataro nomina la giunta. Ma è polemica con Pd e l’Altra Mugnano. VIDEO

Nomina la giunta il neo sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro. Tre donne e 4 uomini nella sua squadra di governo che si appresta a riprendere le redini in mano di una città costretta al commissariamento per un anno.

 

Francesco Palma con delega all’area: Bilancio, trasporti, viabilità, piste ciclo pedonali e segnaletica stradale, informatizzazione dell’Ente e innovazione tecnologica ed informatica, tributi, aziende e partecipazioni comunali, marketing territoriale, pubbliche affissioni, risorse comunitarie, patrimonio, risorse e rete idrica;
Daniela Puzone con delega all’area: Lavori pubblici, strade e parcheggi, trasparenza e legalità, anticorruzione e antiabusivismo, sicurezza e decoro della casa comunale.
Ernestina Limongelli con delega all’area: Urbanistica, area cimiteriale, realizzazione parchi e giardini, illuminazione pubblica, pianificazione territoriale, decoro ed arredo urbano, fognature ed alvei.
Vincenzo Massarelli con delega all’area: Attività produttive, personale, polizia municipale, edilizia scolastica, azienda comune, rapporti sindacali.
Mario Imbimbo con delega all’area: cultura, intercultura ed educazione alla pace, formazione, lavoro e sviluppo, politiche giovanili e tempo libero, associazionismo, imprenditoria giovanile, cooperativismo,volontariato, servizio civile, toponomastica, pubblica istruzione.
Mariarosaria Di Guida con delega all’area: ambiente, antirandagismo, politiche dell’infanzia, pari opportunità, imprenditoria femminile, fonti energetiche, innovazioni tecnologiche ambientali.
Restano di competenza del sindaco le seguenti aree: politiche sociali e sanitarie, piano sociale di zona, concertazioni con le parti sociali , immigrazione, adeguamento ed innovazione della macchina comunale, programmazione economica, igiene ambientale e sicurezza urbana, comunicazione e tutte le altre aree non delegate