Altro che bacio di Giove e Venere a Giugliano si vedono solo roghi tossici. Questa l’estate peggiore di sempre. Il sindaco Poziello: “il 9 summit con Cafagna”

Altro che bacio di Giove e Venere. A Giugliano e dintorni si vedono solo roghi. Fumi tossici dalle 19 sono stati segnalati nei pressi del campo rom di Masseria del Pozzo. Un incendio di vaste dimensioni che sta rendendo irrespirabile l’aria in tutta la zona Nord di Napoli. Un’altro pare ora in corso invece nella zona poco distante dall’ingresso dell’asse mediano di Casacelle. 

Questo pomeriggio invece l’attacco era arrivato dall’altro campo Rom: quello di Scampia con un incendio a due passi dal centro commerciale di Mugnano. 

Questa estate sembra iniziata nel peggiore dei modi: l’emergenza non è mai stata così grande con almeno tre roghi segnalati al giorno i cittadini sono esasperati. 

Il sindaco Poziello intanto ha annunciato che il 9 luglio ci sarà un summit con il commissario all’emergenza roghi Donato Cafagna.