Sabato la diciassettesima edizione di “E’ moda… Pozzuoli”, con sei stilisti nazionali e il Premio “Eccellenze Campane”

Sabato la diciassettesima edizione di “E’ moda… Pozzuoli”, con sei stilisti nazionali e il Premio “Eccellenze Campane”
Torna a Pozzuoli lo spettacolo della Moda, tra sogno e realtà, organze e colori, virtuosismi e innovazioni. E non solo: sulla passerella ci saranno anche alcune detenute del carcere femminile che sfileranno accanto alle modelle professioniste. Dallo spettacolo al progetto sociale. Tutto racchiuso nel brand “E’ moda… Pozzuoli”, giunto alla diciassettesima edizione. Il programma dell’evento, che avrà luogo sabato 27 giugno alle ore 20:30 nello splendido scenario del Rione Terra, è stato illustrato questa mattina nella conferenza stampa che si è tenuta presso l’hotel “Agave. “Anche quest’anno ci saranno stilisti di livello che meraviglieranno il pubblico con le loro collezioni  – ha detto l’organizzatrice Anna Paparone, della P&P Academy –  Inoltre il progetto avviato con il carcere femminile ha dato i suoi primi frutti: una delle detenute che ha sfilato lo scorso anno, tornata in libertà da alcuni mesi, è stata ingaggiata dall’agenzia che mi fornisce le modelle professioniste e sabato sfilerà tra queste”. Lieta di questo “successo” si è detta l’assessora alle Politiche Sociali del Comune di Pozzuoli, che patrocina l’evento, Teresa Stellato: “Si tratta di un’iniziativa lodevole. Il reinserimento a pieno titolo delle detenute deve essere un obiettivo costante della società, non si può solo punire. E’ giusto che delle recluse meritevoli possano ritrovare il proprio domani dopo il debito pagato con lo Stato”.
Un’altra delle novità di quest’anno è la partecipazione come main partner dell’evento di un nuovo marchio di caffè, “Kamo”, presentato questa mattina dalla direttrice di marketing Marizia Rubino: “Siamo eredi di una lunga tradizione – ha detto – e vogliamo riportare il vero espresso tra i prodotti di eccellenza”.

Gli stilisti che sfileranno sono Massimo SarliNino LettieriDanila DubuàManuel ArtistLe chic di Cinzia Scozzese, e Veronica Guerra. Ma la serata, che sarà presentata da Anna Paparone, Diego Sanchez e Rajae Bezzaz, sarà animata anche dal Premio “Eccellenze Campane”, che si intersecherà con le performance degli stilisti. Il riconoscimento riservato a quanti si sono contraddistinti nel campo della moda, della cultura, dello sport, della medicina e della politica, sarà dato agli attori Mario PorfidoStefano Sarcinelli, Rosaria De Cicco e Francesco Di leva; al regista Enrico Maria La Manna; a Graziano Amato, il bello di “Uomini e donne”; al chirurgo Plastico Sergio Verza; all’attore comico e cabarettista Angelo Di Gennaro; al responsabile nazionale dei dirigenti della Polizia di Stato Siulp Maurizio Masciopinto, autore del libro “Portati ‘o pigiama”; a Susanna Moccia, presidente dei Giovani Imprenditori; ai cantanti Fabio PascarellaNando Misuraca; allo sponsor Kamo Caffè e allo stilista Massimo Sarli.