Arsenale scoperto in uno scantinato di via Pirozzi a Villaricca

Un vero e proprio arsenale è stato scoperto dai carabinieri della Compagnia di Nagnoli insieme ai colleghi della Compagnia di Giugliano. Il blitz in alcuni edifici in via Sacerdote Giuseppe Pirozzi di Villaricca.

E così, che i militari, all’interno di uno scantinato, hanno rinvenuto un borsone al cui interno c’erano un fucile a canne sovrapposte calibro 12 marca W&C SCOTT senza matricola; una doppietta calibro 12 marca Bernardelli con matricola abrasa; un fucile a canne mozze senza matricola; una pistola tipo replica modificata cal. 8 (arma scenica); una pistola tipo replica modificata cal. 9 (arma scenica); un caricatore per AK 47 Kalashnikov; 7 caricatori per pistola; un sottocanna per fucile; un giubbotto antiproiettile; 44 colpi calibro 224; 34 colpi calibro 222; 60 colpi calibro 7.62; 70 colpi calibro 380; 150 colpi calibro 9;  5 colpi calibro 12.

Indagini in corso per risalire al responsabile della detenzione. Intanto l’arsenale verrà inviato al Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche, per gli accertamenti balistici finalizzati a ricostruire se le armi siano state utilizzate in recenti raid di camorra.