Giunta: è stallo sulle donne, ma idee chiare sulla delega all’ambiente. In bilico il segretario

Giunta: è stallo sulle donne, ma idee chiare sulla delega all’ambiente. In bilico il segretario

Rivoluzione al Comune? Non adesso, forse tra qualche mese. Le imminenti scadenze di contratto di tre dirigenti, (Serpico al Più Europa, Ferone alle politiche sociali e La Rocca al mercato ortofrutticolo) avevano fatto pensare a un rimescolamento ma al momento non dovrebbe essere così. I tre dirigenti, infatti, pare saranno riconfermati dal primo cittadino Poziello. Questo per far sì che in questi primi mesi Poziello entri nella macchina amministrativa e ne capisca pregi e difetti così da far poi dopo l’estate eventuali cambiamenti.

La vera grana per il sindaco però, oltre l’emergenza cimitero, il riassetto polizia municipale e quant’altro, adesso è solo una: la giunta. E in particolare una questione cruciale: le donne che dovranno essere almeno tre.

Al momento l’unica papabile sembra essere Miriam Marino, prima non eletta della lista civica Socialisti per Giugliano. Ma di questa stessa lista a spingere pare sia anche Domenico Fontanella. Tra i due, probabilmente proprio per l’esigenza di quote rosa, a spuntarla potrebbe essere la Marino. E se così fosse resterebbero ancora due caselle “rosa” da riempire. Per la lista dei Verdi, invece, la poltrona da assessore se la giocano Cristofaro Tartarone e Carlo Carleo. Quest’ultimo fuori dall’assise perché dal riconteggio è stato superato da Giuseppe D’Alterio.

Dalle liste Poziello sindaco e Giugliano libera non dovrebbe essere pescato nessun assessore. Due posti che potrebbero essere rimpiazzati con il Pd: l’offerta fatta ai dem infatti è ancora valida. Un posto poi al Nuovo centro destra dove a voler entrare pare sia Giulio Di Napoli. Nessuno di questi papabili però avrà la delega all’ambiente: quasi sicuramente resterà nelle mani del sindaco.

Altro assessore in lizza o che potrebbe ricoprire la carica di dirigente tra qualche mese è Adolfo Grauso, già al vertice della Dia di Napoli, presente alla chiusura della campagna elettorale di Poziello.

Ultima novità è che a salutare il Comune di Giugliano pare sia il segretario Girolamo Martino. Al suo posto Poziello avrebbe in mente una donna.