Marano piange la giovane Anna. La “guerriera” aveva commosso la città per i suoi post su FB 

Non ce l’ha fatta la giovane Anna Scarano. La “guerriera” è passata a miglior vita. La storia di Anna ha commosso per mesi tutta la città di Marano per il modo forte e deciso con cui aveva affrontato una brutta malattia da maggio dell’anno passato comunicando come tutti i giovani tramite Facebook con post ricchi di insegnamenti come questo del 1 giugno.

 

anna scarano post

uno dei post di Anna

Anna era molto nota in città per essere  un’ottima giocatrice di pallavolo, le amiche amavano definirla la “seredova” di Marano e perché per il suo carattere allegro e sincero aveva conquistato tante amicizie al Levi, la scuola superiore che aveva frequentato.

 

Anna durante un azione di gioco

Proprio a Levi era stata anche una delle nostre migliori telegiornaliste in un corso pomeridiano organizzato dalla scuola e noi vogliamo salutarla così con questo articolo che speriamo le sarebbe piaciuto. “Professo’ ma veramente avete scritto un articolo su di me?” Ci avrebbe chiesto con i suoi modi a metà tra il timido e l’imbronciato.