Abusi edilizi, presto gli abbattimenti anche a Marano

Abusi edilizi, presto gli abbattimenti anche a Marano

Abusi edilizi, presto le demolizioni anche a Marano. Sono meno di dieci i manufatti abusivi che rischiano di essere abbattuti. Per due di questi, tuttavia, le procedure potrebbero essere fermate o subire rallentamenti poiché i proprietari hanno presentato le relative richieste di condono. I fabbricati finiti da tempo nel mirino della Procura di Napoli, di cui uno appartenente alla famiglia Polverino, sono ubicati in via Marano-Quarto (sopraelevazione), via Casaggiarrusso (ampliamento), via Romano (fabbricato di più piani) e via Del Mare (fabbricato di più piani). Per dare il la agli abbattimenti, le cui operazioni sono finanziate con fondi sovracomunali, il Comune di Marano dovrà tuttavia accendere un mutuo presso la Cassa depositi e prestiti.