Canottaggio, passeggiata naturalistica e prodotti tipici locali: manifestazioni al Lago Patria. VIDEO

Canottaggio, passeggiata naturalistica e prodotti tipici locali: manifestazioni al Lago Patria. VIDEO

Ritorna il grande sport al Lago Patria. Tutto pronto per i campionati italiani di canottaggio e della “Festa del Lago”.

Sabato e domenica sport, passeggiata naturalistica organizzata dalla Lipu di Lago Patria, screening e visite gratuite dell’associazione “Salute Libera”.

E così che la competizione nazionale ritorna nella specchio d’acqua del “lago a forma di cuore” dopo ben 11 anni. L’evento è stato organizzato dal Comitato Regionale Campano del canottaggio e voluto dai vertici del comitato Antonio Catalano e Carlo Tizzano.

A caratterizzare l’evento sportivo anche la Festa del Lago dell’associazione CIIS. L’intento è quello di riportare la gente nell’oasi naturalistica. Ma il degrado è ancora ben visibile. Ne sono emblema i 20 metri della strada di accesso: la Circumlago è in attesa da oltre due anni delle opere di riqualificazione visto che la strada in parte è stata inghiottita dal lago.

Ogni associazione offrirà il proprio apporto: dal torneo di scacchi alla sfilata di moda, dai mercatini dell’artigianato al concerto di canti popolari, passando per l’offerta gratuita di visite specialistiche, un modo dunque per controllare la salute, socializzare, e dare una mano al lago Patria perché possa tornare ad essere un luogo di bellezza naturale in cui trovare divertimento e relax. E’ prevista anche la consegna di un “Premio della Legalità” che dovrebbe essere consegnato dal Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti.

E intanto il Lago Patria ritorna limpido come non mai. Il tutto a distanza di due mesi dalla denuncia di Stefano Franciosi, responsabile della Lipu di Lago Patria, che aveva portato alla luce gli scarichi illegali delle fogne del Comune di Castelvolturno direttamente nell’idrovora. Bloccati gli sversamenti illegali di liquami, lo specchio d’acqua è tornato ad essere limpido.