No inceneritore: “Nessuno ci rappresenta”. Polemica del comitato contro alcuni candidati

No inceneritore: “Nessuno ci rappresenta”. Polemica del comitato contro alcuni candidati

Il Comitato NO inceneritore Giugliano è oggi nuovamente in piazza per ribadire ancora una volta la sua totale contrarietà alla costruzione dell’impianto di incenerimento dei rifiuti e, più in generale, a qualunque forma di combustione, compresi i cementifici.

Vogliamo ulteriormente ribadire che come Comitato non sosteniamo alcun partito né lista civica perché nessuno ci rappresenta. In queste settimane di campagna elettorale, numerosi candidati da sempre disinteressati alle questioni ambientali e locali, hanno giocato in maniera opportunistica la carta del “no all’inceneritore”.

Di recente, un esponente di una delle liste che appoggiano la coalizione a sostegno del candidato sindaco Poziello ha usato in un evento elettorale il simbolo “NO inceneritore Giugliano” con intenti evidentemente strumentali, in quanto le linee guida del Comitato sono precise in merito all’estraneità ad ogni contesa elettorale.

Pur riconoscendo ad alcuni candidati l’impegno profuso, da tempo sul territorio, riteniamo che questo simbolo non vada utilizzato a fini elettorali. Solo la lotta paga.
No all’inceneritore né a Giugliano né altrove.