Come bonificare il territorio: un convegno a Palazzo Palumbo

Come bonificare il territorio: un convegno a Palazzo Palumbo

Sta avendo inizio presso Palazzo Palumbo il workshop sulla bonifica e risanamento dei siti contaminati. Ad aprire i lavori il rettore della seconda università di Napoli Giuseppe Paolisso
Presenti ai saluti anche Vittorio Sepe caposegreteria del ministro Dell ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Al workshop hanno preso parte rappresentati delle istituzioni (Ministero dell’Ambiente, Istituto Superiore di Sanità, Prefettura di Napoli, Commissariato di governo alla Bonifica, ARPAC, et.) e dell’università (Rettore, Presidente della Scuola Politecnica di Ingegneria e Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Design, Edilizia e Ambiente della Seconda Università degli Studi di Napoli).

Durante la giornata sono previste diverse relazioni sui seguenti topics: – Monitoraggio, prevenzione e controllo; Aspetti applicativi – Casi reali; – Matrici contaminate: tecniche innovative di monitoraggio, caratterizzazione, bonifica e risanamento. Inoltre saranno presentati i risultati del progetto DI.MO.D.I. durante il quale è stato realizzato il prototipo di un dispositivo mobile per la decontaminazione dei terreni inquinati da idrocarburi.

Alcune relazioni avranno ad oggetto l’area vasta inquinata di Giugliano in Campania proponendo soluzione per la bonifica dei terreni e delle falde contaminate anche mediante tecnologie innovative.