Ponte Riccio, un’idea per salvare la stazione

Ponte Riccio, un’idea per salvare la stazione

Versa sempre più nel degrado la stazione di ponte Riccio. Tanto che ora non vi è neanche più l’insegna. Quella che è l’unica fermata dei treni di Giugliano è abbandonata a se stessa. Più volte la nostra emittente ha dedicato dei servizi di denuncia ma purtroppo le condizioni non cambiano.

Non ci stancheremo mai di dirlo (guarda il video di due anni fa)Ponte Riccio è una metropolitana a tutti gli effetti solo che invece di essere sviluppata viene lasciata nel degrado. Mentre la Regione investe milioni per nuove tratte basterebbe molto poco per renderla uno snodo centrale dei trasporti dell’area Nord. Da Ponte Riccio infatti si arriva in meno di 30 minuti nella centralissima Piazza Amedeo. Basterebbe rendere sicuro e aperto il parcheggio che è stato ultimato e aumentare le corse verso Napoli che oggi sono solo 4 sulla linea Formia – Salerno. Parliamo della linea metropolitana che si ferma in tutte le stazioni FS di Napoli come Campi Flegrei, Cavour e Garibaldi.

La stazione oggi è servita anche dal trasporto pubblico di Giugliano ma sono in pochi a saperlo e difficili da prendere le esigue coincidenze. Gli immobili sono tutti in disuso e RFI che p la proprietaria è disponibile a darli in comodato d’uso. Potrebbero divenire un nucleo per insediare unità speciali di protezione civile e forze dell’ordine contro il fenomeno dei roghi tossici. Così da un lato si potrebbe rendere sicura la stazione e dall’altro dare un messaggio chiaro contro le ecomafie. Giriamo la nostra idea all’Assessore Romano che si è detto disponibile a recepirla

Articolo successivo