“Strumenti di riflessioni in oncologia e ambiente”, sabato il convengo alla san Ludovico D’Angiò.

“Strumenti di riflessioni in oncologia e ambiente”, sabato il convengo alla san Ludovico D’Angiò.

“Strumenti di riflessioni in oncologia e ambiente”, questo il leit motiv del convegno che si terrà sabato (ore 19,30) nella chiesa san Ludovico D’Angiò. L’iniziativa è ideata e promossa dal dottor Pietro Gagliardi, otorinolaringoiatria presso l’ospedale san Gennaro di Napoli, in collaborazione con l’associazione “Amici della legalità- carabiniere Salvatore Nuvoletta”. La presentazione dell’evento sarà affidata a don Ciro Russo, parroco della san Ludovico D’Angiò. Modera l’avvocato Andrea Biondi. Ad introdurre i lavori, invece, il dottor Pietro Gagliardi. Durante il convegno saranno trattati svariati argomenti: dagli aspetti epidemiologici e clinici agli animali sentinella dell’ambiente. E ancora: opinioni a confronto in tema di neoplasie e ambiente e incidenza delle malattie respiratorie e ambiente. Tanti i medici coinvolti e che prenderanno la parola. Tra questi, la professoressa Serenella Paparella, ordinario di veterinaria alla Federico II di Napoli; il dottor Luigi Leopolda, responsabile Asl Napoli 1 – Oncologia; il professor Ludovico Tallarico, responsabile fisiopatologia respiratoria all’ospedale Elena D’Aosta; e il dottor Luigi Pezzella, medico di medicina generale.