Landini a Carinaro, applausi dagli operai della Indesit

Landini a Carinaro, applausi dagli operai della Indesit

Vertenza Indesit, si cerca di trovare l’acccordo. Oltre 500 operai della Indesit, in sala mensa, ad ascoltare la relazione del leader della Fiom Cgil, Maurizio Landini, giunto a Carinaro. Il nodo è quello, noto, della vertenza Indesit, il marchio acquistato dalla multinazionale americana Whirlpool, i cui stabilimenti italiani si prevede un drastico piano di ridimensionamento. Per Carinaro, centro dell’Agro Aversano in provincia di Caserta, il piano vede addirittura la chiusura dello stabilimento, che impiega 815 unità. Gli operai hanno ascoltato la relazione di Landini, che ha illustrato lo stato della vertenza che, anche nell’ultimo incontro avuto a Roma, sembra offrire poche speranze ai dipendenti Indesit casertani.