Non accetta il suo rifiuto e la violenta: arrestato dai carabinieri

Non accetta il suo rifiuto e la violenta: arrestato dai carabinieri

Non accetta il suo rifiuto, preso dall’ira la trascina in un terreno e la palpeggia. Lei riesce a divincolarsi e ad allertare i carabinieri che lo arrestano.

Si tratta di un algerino di 40 anni. Le la vittima, di origini ucraine, verrà invece medicata all’ospedale Pineta Grande.

I fatti stanotte a Varcaturo lungo la Domitiana. La donna passeggiava lungo l’asse viario quando l’orco le si è avvicinato pretendendo un rapporto sessuale. Al suo rifiuto ha cominciato a picchiarla selvaggiamente e a palpeggiarla su tutto il corpo.

Per fortuna la donna ha fornito una descrizione dettagliata dell’uomo facendolo subito arrestare dai carabinieri.