Festival di Cannes: si accendono i riflettori, grande attesa per il film di Garrone

Festival di Cannes: si accendono i riflettori, grande attesa per il film di Garrone

Si accendono ufficialmente oggi i riflettori sulla 68esima edizione del Festival di Cannes.

Ieri giornata dedicata agli ultimi ritocchi per rendere perfetta ogni cosa. Si tratta di un evento che richiama a se centinaia e centinaia di operatori del settore, della cinematografia, fotografia nonché star del calibro internazionale. Sul posto, infatti, sono accorse molte troup televisive provenienti da ogni angolo del globo.
Le emittenti occidentali, sopratutto quelle europee, continuano ad esprimere un certo interesse verso il film di Matteo Garrone tratto dalla raccolta di fiabe “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile. Complice il cast internazionale, la lingua inglese per i dialoghi originali e l’eccezionale lavoro di effetti speciali e scenografie mozzafiato.
Garrone ed il suo staff sono appena atterrati all’aeroporto di Nizza. Non è escluso che il regista nelle prossime ore non possa concedersi alla stampa.
Ieri è stata la giornata degli addetti ai lavori che sono accorsi ad affollare la Croisette. Per le strade di Cannes, in questi giorni crocevia dello show bizz mondiale, è una continua passerella tra moda e glamour.
Il Red Carpet è già pronto per permettere alle star di sfilare con abiti e gioielli luccicanti.
Curiosità: proprio di fronte a le Palace de le Festival, è possibile prendere una scala tra le tante disponibili sul marciapiede già da ieri, salirvici si e scattare foto ai divi di Hollywood.
Luci accese, quindi, che lo spettacolo abbia inizio.