Il Presidente della Repubblica Mattarella scrive a Don Patriciello: “Una visita nella vostra martoriata terra”

Il Presidente della Repubblica Mattarella scrive a Don Patriciello: “Una visita nella vostra martoriata terra”

Risponde a Don Patriciello il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. A renderlo noto lo stesso parroco di Caivano in prima linea per la battaglia sulla terra dei fuochi.

 

“Lei sa bene quanto il dramma della “ Terra dei fuochi”mi stia a cuore – si legge –  Come lei, che vive in prima linea su questa frontiera, sono convinto che sia urgente “ bonificare” le coscienze, combattendo egoismo, disonestà, corruzione e criminalità, tutti fattori che sono alla sua radice. Così come credo che sia necessario fare in modo che questa zona venga liberata dai veleni che seminano malattie e morte tra la popolazione. Le assicuro che terrò in evidenza nella mia agenda il proposito di una visita nella vostra martoriata terra. Nel frattempo continuerò a seguirvi con molta attenzione. Esprimendo la mia vicinanza a lei, ai cittadini e ai volontari che sono impegnati in questa battaglia, le invio i miei più cordiali saluti”.

 

In attesa di una risoluzione definitiva di una tragedia che ha messo in ginocchio il territorio si attende una nuova visita istituzionale sperando non sia però una passerella politica che va ad aggiungersi alle tante altre.