Qualiano, opportunità per i ristoratori

Qualiano, opportunità per i ristoratori

L’Ufficio Europa, fa sapere che la Regione Campania premia con un “bollino” qualità quei locali, che offrono, all’interno dei propri menù, piatti caratteristici della tradizione mediterranea

Avete un’attività di ristorazione che usa prodotti freschi, genuini con cui preparate piatti  della tradizione napoletana verace? Allora la Regione Campania vi sta cercando per conferirvi un “bollino qualità”.  Lo annuncia l’Ufficio Europa del Comune di Qualiano, l’organismo costituito dall’Amministrazione De Luca, per  intercettare fondi ed opportunità dirette agli imprenditori sia pubblici che privati.

Anche avere un “bollino” ed essere in una short list di ristoratori campani che usano prodotti genuini fondamento della dieta mediterranea, rappresenta una promozione, per il nostro territorio dove davvero vi sono tante attività di pregio, impegnate nel mondo della ristorazione. E’ una opportunità da non lasciarsi sfuggire visto che è a costo zero”. Il sindaco Ludovico De Luca, apprezza l’iniziativa messa in campo dalla Regione Campania, nell’ambito della propria partecipazione all’Esposizione Universale 2015, che ha approvato il Progetto Campania-Expo 2015. Partendo dal tema dell’Esposizione “Nutrire il pianeta – Energia per la vita” e dal concetto della “Dieta Mediterranea”, scelto dalla Regione, per connotare la propria partecipazione ad Expo 2015, la Regione prevede una serie di interventi finalizzati ad accrescere la visibilità e la notorietà della Campania e delle sue eccellenze. Tra le iniziative da attuare tramite la propria società in house “Sviluppo Campania SpA”, l’Ente di via Santa Lucia, intende acquisire e selezionare manifestazioni di interesse di strutture ristorative campane, per attribuire un apposito “bollino” a coloro, che offrono, all’interno dei propri menù, piatti caratteristici della tradizione mediterranea, rispettando determinati requisiti, specificati nelle Linee Guida, appositamente predisposte da esperti in materia di Dieta Mediterranea. Le strutture selezionate, che otterranno il citato “bollino”, beneficeranno di una serie di azioni di promozione e comunicazione che la Regione Campania metterà in atto nell’ambito del progetto di divulgazione della Dieta Mediterranea.  Ogni martedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 l’Ufficio Europa, istituito presso il Comune di Qualiano, è  a disposizione dei ristoratori interessati, per fornire chiarimenti e informazioni. La manifestazione di interesse dovrà essere inviata,, entro il 15 maggio 2015, per consentire la formazione di un primo elenco di strutture ristorative campane a cui attribuire un apposito “ bollino”. E’ prevista una seconda finestra con scadenza 15 luglio 2015, mentre vi è in riserva la possibilità di aprire ulteriori finestre sulla base delle domande pervenute e comunque entro il 31/10/2015.