“Strada asfaltata in cambio di voti”, lo strano volantino di via Marinone. Scatta la denuncia per compravendita voti

“Strada asfaltata in cambio di voti”, lo strano volantino di via Marinone. Scatta la denuncia per compravendita voti

Strada asfaltata in cambio di voti. Parliamo di via Marinone a Giugliano e di un volantino affisso in un condominio della strada. Su questo “appello” a firma di Maurizio Daniele, candidato al consiglio comunale nella lista Giugliano Libera (con Poziello sindaco ndr), si legge: “Ho parlato con il probabile futuro sindaco Antonio Poziello chem i ha promesso che tra il 11/05 al 15/05 a sue spese, farà chiudere le buche della nostra strada, poi dopo elezioni provvederà definitivamente alla manutenzione totale. Vediamo se tutto questo avverrà, poi sta a voi dare il voto”. Sotto il volantino c’è poi stampato il santino del candidato Daniele.

Il caso però si infittisce ancora di più perché pare che questa mattina degli operai erano proprio in via Marinone ad asfaltare la strada. All’arrivo però di diverse persone i tre pare siano andati via lasciando l’arteria ancora dissestata.

Poziello si difende dicendo che di questa vicenda non ne sa nulla. “Qualcuno si è divertito a spese mie – dichiara – Mi sembra inverosimile oltre che di pessimo gusto. Lo stesso Daniele mi ha detto di non sapere nulla. Probabilmente qualcuno ha utilizzato i santini che aveva distribuito facendo poi questo collage”. Sull’eventualità di denunciare l’accaduto Poziello dichiara che al momento non ha intenzione di sporgere denuncia. “Non mi riguarda, eventualmente dovrebbe farla Daniele. Valuterò successivamente. Però se c’è qualcuno che aggiusta buche in giro ne avrei qualcuna fuori casa”.

Sul posto questa mattina é poi arrivato Nicola Palma, candidato sindaco del Movimento 5 stelle, che ha sporto denuncia ai carabinieri contro ignoti per compravendita di voti.