Narrativa, sabato 9 maggio presentazione di “Absolute” alla biblioteca di Giugliano

Narrativa, sabato 9 maggio presentazione di “Absolute” alla biblioteca di Giugliano

Si terrà sabato 9 maggio alle 18, presso la biblioteca di Giugliano in Campania (Na), in via Verdi, la prima presentazione di “Absolute” (Con-fine edizioni). Il romanzo segna l’esordio in narrativa di Marco Aragno, giornalista de Ilmeridianonews.it e de Linkiesta.it. L’evento è promosso dall’associazione culturale “Ibris”. Faranno da relatori i soci Rosa Anna Ronca e Sandra Coppola. Presente anche Anna Russo, l’ex presidente nonché fondatrice dell’associazione che ha rassegnato in questi giorni le sue dimissioni.
“Absolute” è la storia di un nerd di 19 anni, Marco Cicala, che dopo l’esame di stato, spinto dei genitori, decide di uscire dal suo “bozzolo” domestico per fare esperienze. L’occasione buona viene dal cugino, che gli propone una vacanza a Mykonos. Da quel momento Marco Cicala non sarà più lo stesso. Sperimenterà l’alcool, la movida e il sesso. Comincerà, almeno all’apparenza, una vita da viveur che lo porterà in giro nei locali più glamour dell’hinterland napoletano. Ma gli sforzi di adattamento non daranno i frutti sperati.
“Absolute è la la storia di un nerd che a un certo punto della vita fa di tutto per essere come gli altri ragazzi della sua età – racconta l’autore – Passa da un locale dall’altro, beve, si sbronza, si adatta ai rituali di gruppo e agli altrui codici di comportamento. Ma alla fine si muove sempre come un estraneo all’interno di un mondo dove alcool, musica e divertimento appaiono gli unici riferimenti della generazione a cui appartiene”.
“Absolute è la storia di un pesce fuor d’acqua – racconta Antonio Menna nella prefazione –  perché questo romanzo di formazione è il racconto di uno che non sa ‘stare a mentalità’, che non sa aggiustare corpo e pensieri a quello che gli si muove intorno”.