Riqualificazione asse commerciale: inaugurato il cantiere a Marano

Riqualificazione asse commerciale: inaugurato il cantiere a Marano

Stamani il Sindaco di Marano Angelo Liccardo, l’Assessore al PIU Europa Gennaro Ruggiero e numerosi esponenti dell’Amministrazione comunale, hanno accolto l’Assessore regionale all’Urbanistica e Governo del Territorio Ermanno Russo che ha fatto visita prima ai cantieri aperti in Corso Umberto I per la riqualificazione dell’asse commerciale della città di Marano,  e poi si è recato per un sopralluogo nel Chiostro di Santa Maria degli Angeli.

Tra i presenti, gli Assessori Belmare, D’Ambra, Ciccarelli e i consiglieri Marra e Alfiero. 

 

Il progetto di riqualificazione dell’asse commerciale prevede una serie di interventi nelle principali vie dello shopping: Corso Umberto I, Via Merolla e Corso Europa. Nel dettaglio il piano contempla un incremento del livello di pedonalizzazione del C.so Umberto – Via Merolla e la riqualificazione dell’area liberata dal traffico veicolare; la riqualificazione del Corso Europa; il rifacimento della pavimentazione in asfalto; la pavimentazione dei marciapiedi con cubetti di porfido e cordoli in pietrarsa; l’ allargamento e l’adeguamento dei marciapiedi esistenti su Corso Umberto, Via Merolla e Corso Europa; la posa in opera di dissuasori elettrici a scomparsa per la delimitazione delle isole pedonali.

 

“I cantieri PIU Europa sono un esempio di buona amministrazione – dichiara l’Assessore regionale Ermanno Russo – dopo anni di malgoverno della sinistra, la Giunta Liccardo di centro-destra ha saputo percorrere la strada del risanamento e della valorizzazione del territorio cittadino”. 

 

“Grazie al lavoro della nostra Amministrazione comunale sono state recuperate le risorse economiche necessarie per avviare i lavori- commenta l’Assessore Gennaro Ruggiero – Marano nei prossimi anni avrà un volto nuovo”.

 

I cantieri di riqualificazione dell’asse commerciale sono infatti solo gli ultimi di una serie di interventi avviati dalla Giunta Liccardo: “Oltre ai cantieri dell’Asse Commerciale, abbiamo aperto quelli per la riqualificazione di Palazzo Battagliese, del Chiostro di Santa Maria degli Angeli, di Via Pepe con la creazione del Giardino dei Cinque Sensi, e a breve partiranno i lavori nel Centro Storico – spiega il primo cittadino Angelo Liccardo – Stiamo portando avanti la politica del “fare” tra mille difficoltà, una rivoluzione silenziosa che parte dalla gestione ed estinzione dell’enorme debito ereditato dal passato, e continua con la ricerca di risorse economiche, per far fronte alle emergenze quotidiane, per recuperare e realizzare importanti progetti di riqualificazione urbana, per migliorare la vivibilità della nostra città – continua il Sindaco Angelo Liccardo – Si è creato un “circolo virtuoso” tra Regione e Comune; ho proposto all’assessore al ramo di finanziare anche l’assistenza tecnica per la creazione di un “parco progetti” senza impiego di proventi comunali. Nonostante le notevoli difficoltà siamo riusciti a facilitare la realizzazione di opere che altrimenti non sarebbero mai state realizzate. Lavoriamo solo ed esclusivamente per l’interesse della città, daremo una nuova luce al nostro territorio”.

 

COMUNICATO STAMPA