Duplice omicidio di Varcaturo: richiesta scarcerazione per Riano, continuano le indagini della Polizia

Duplice omicidio di Varcaturo: richiesta scarcerazione per Riano, continuano le indagini della Polizia

Continuano le indagini sul delitto dei coniugi di Melito Luigi Simeone e Immacolata Assisi. Al momento l’unico indiziato è Antonio Riano, fioraio 27enne di Pianura. Sarebbero, infatti, del ragazzo le impronte di sangue lasciate sulla portiera del taxi su cui viaggiavano i coniugi la sera del delitto.

Intanto è stata presentata la richiesta di scarcerazione al Tribunale del riesame per Antonio Riano. La richiesta è stata avanzata dal legare del 27enne e verrà discussa la prossima settimana. Riano si è sempre detto innocente ed esente da ogni responsabilità.

Secondo la ricostruzione i coniugi sarebbero stati uccisi da diversi colpi di pistola. Gli uomini della Polizia, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, continuano ad indagare e a cercare eventuali complici che avrebbero aiutato Riano nel duplice omicidio. Nei giorni scorsi la scientifica ha effettuato dei sopralluoghi nell’appartamento delle due vittime per cercare indizi rilevanti. Continua, quindi, il giallo che avvolge la morte dei due coniugi, continuano le indagini per risalire alle verità nascoste dietro ad un terribile delitto.