Terra dei Fuochi, mozzarella di bufala campana dop sottoposta a severi test dalla Germania

Terra dei Fuochi, mozzarella di bufala campana dop sottoposta a severi test dalla Germania

I prodotti alimentari provenienti dalla Terra dei Fuochi, ancora una volta sottoposti a test per accertarne a tossicità. Adesso ad essere sottoposta a severi controlli, sarà la mozzarella di bufala campana. Saranno i laboratori tedeschi a sottoporre i caseari campani ad accuratissime analisi. Così, l’autorevolezza della Germania, controllerà, non solo conti pubblici, banche e riforme economiche, ma anche i prodotti tipici di cui da sempre la Campania si fregia. Le associazioni dei consumatori hanno aderito all’iniziativa trasparenza al fine di conoscere il grado tossicità della mozzarella di bufala, avviata dal consorzio di tutela della mozzarella di bufala dop.

In questo modo si intende tutelare i consumatori così da garantire loro sicurezza alimentare. E’ da tempo, ormai, che la psicosi circa i prodotti agroalimentari dell’area a nord di Napoli, è dilagante. Adesso sotto l’occhio del ciclone anche il baluardo dell’enogastronimia nostrana.  Molti consumatori, infatti,  nutrono dubbi sui prodotti della Campania e proprio per fugare tali incertezze, si è svolto l’incontro tra le maggiori Associazioni dei consumatori ed il consorzio della tutela della mozzarella dop.

 

Modalità di analisi

La mozzarella sarà spedita ad un laboratorio d’analisi tedesco riconosciuto a livello internazionale il quale provvederà ad effettuare sofisticati test sugli alimenti. Le analisi saranno così approfondite da fugare qualsiasi incertezza circa la tossicità.