Probabili formazioni: l’Empoli schiera i titolarissimi, Benitez punta su Gabbiadini

Probabili formazioni: l’Empoli schiera i titolarissimi, Benitez punta su Gabbiadini

Tre vittorie consecutive, 10 gol realizzati, l’approdo alla semifinale di Europa League. Il Napoli, che stasera affronterà l’Empoli in Toscana, è in una forma smagliante. La squadra di Sarri è reduce da due pareggi contro due dirette avversarie per la salvezza, Parma, che è retrocesso ieri sera dopo la sconfitta con la Lazio, ed Atalanta, che è la prima inseguitrice degli azzurri.

Nel 4-3-1-2 di Sarri spazio a Sepe tra i pali, che vuole impressionare colui che potrebbe essere il suo prossimo allenatore, Laurini, Barba, Rugani e Mario Rui in difesa. Vecino, Valdifiori e Croce a comporre la diga di centrocampo, Maccarone e Pucciarelli in attacco con Saponara che agirà da numero 10.

Il Napoli deve invece gestire le forze. Privi ancora di De Guzman e Zuniga, con Strinic immerso nei problemi fisici e Koulibaly non al meglio, Benitez dovrà chiedere uno sforzo ai suoi difensori. Andujar tra i pali dunque, Maggio, che rientra dalla squalifica, festeggerà il rinnovo triennale annunciato ieri dal presidente De Laurentiis e con lui giocheranno Koulibaly, Britos e Ghoulam in difesa. A centrocampo Inler e Jorginho, con Gargano che scalpita pronto a rientrare. Sulla trequarti dovrebbe essere riproposto il trio con Gabbiadini, Hamsik e Mertens. Higuain unica punta.

 

Il Napoli è costretto a vincere per non perdere il treno delle romane che ieri hanno vinto contro Sassuolo e Parma ma la sfida è più difficile di quel che sembra: nella sua storia, il Napoli non ha mai vinto ad Empoli.