Qualiano, buono libri: arriva l’ok della giunta

Qualiano, buono libri: arriva l’ok della giunta

E’ stato approvato lo schema di avviso pubblico, per la fornitura totale o parziale dei libri di testo per l’anno scolastico 2014/2015. In attesa dell’elargizione dei fondi regionali previsti a copertura delle richieste degli aventi diritto, l’Amministrazione qualianese, dà il via agli atti diretti al raggiungimento dell’obiettivo.

Siamo perfettamente nei tempi e gli uffici preposti fanno i salti mortali, per riuscire a fare tutto quanto è necessario per erogare il contributo. – sottolinea il sindaco Ludovico De Luca– Beninteso, la concessione del contributo è vincolata all’assegnazione dei fondi da parte della Regione Campania, ma prepariamo tutto il percorso per essere pronti e non avere ritardi”.

Dunque, la Giunta qualianese ha approvato lo schema di avviso pubblico e di domanda che gli utenti dovranno compilare, per accedere al contributo. Condizione “sine qua non” è il reddito della famiglia  che richiede il buono libro. L’ISEE del nucleo familiare,  è fissato a €10.633,00 come l’anno scorso.

Integrare in modo parziale o totale, le spese sostenute da una famiglia, per mantenere i figlia a scuola, contribuisce a garantire il diritto allo studio, che, ricordo, è un diritto inalienabile e contribuisce a migliorare il futuro della nostra città”, ricorda l’assessore alla Pubblica Istruzione, Valentina Biancaccio.

Tutti i dettagli sono reperibili sul sito del Comune di Qualiano al seguente link: http://albo.comune.qualiano.na.it/AlboOnline/web/ComuneDiQualiano/delibere-di-giunta-/2015/534