Festa della Liberazione, deposta la corona di alloro ai piedi della lapide dei 13 Martiri. VIDEO

Festa della Liberazione, deposta la corona di alloro ai piedi della lapide dei 13 Martiri. VIDEO

La Festa della Liberazione ricorda la fine dell’occupazione tedesca in Italia, del regime fascista e della Seconda guerra mondiale.

Per celebrarla, anche se il conflitto continuò ancora per qualche giorno, fu scelto il 25 aprile: in quella data i partigiani liberarono le prime città, Milano e Torino.

Dalla primavera del 1945 sono passati 70 anni e l’Italia festeggia l’anniversario con diversi eventi.

Questa mattina, nella chiesa dell’Annunziata è stata celebrata la messa in ricordo delle vittime della guerra. Poi, un corteo con in testa il coro delle voci bianche di Giugliano e gli alunni del primo circolo didattico di Giugliano, ha raggiunto piazza Municipio. Insieme al commissario straordinario del Comune di Giugliano, il viceprefetto Giuseppe Guetta, c’era la comandante dei Vigili Urbani Maria Rosaria Petrillo ed esponenti delle forze dell’ordine.

Alle 11 c’è stata la deposizione della corona di alloro presso la lapide commemorativa dei 13 martiri e la cerimonia dell’alzabandiera sulle note dell’inno nazionale italiano.