Giugliano: 5 candidati in corsa, ma mancano quelli dei principali schieramenti

Giugliano: 5 candidati in corsa, ma mancano quelli dei principali schieramenti

Continua la telenovela politica a Giugliano. Per ora i candidati Sindaco certi e certificati sono Anna Russo con una sola lista a sostegno, Andrea D’alterio anche lui con un solo simbolo, Gigi Guarino che dovrebbe correre con tre liste di cui una animata dall’ex consigliere Peppe Aprovitola, Nunzio Raimondo per Alternativa Libera e infine Nicola Palma per i cinque stelle e’ ancora da ufficializzare la candidatura di Antonio Russo per Sel. Tutti spaccati insomma. Anna Russo ha rotto il fronte di area Popolare dove è ancora incerta la posizione di Vittorio Sepe, Luigi Sequino e Nello Palumbo. I pentastellati divisi tra Alternativa Libera e Movimento. Il centro destra dopo la discesa in campo di Guarino (stanco di essere sempre il secondo) cerca un candidato da contrapporgli. Girano vari nomi ma sembra tutto in alto mare. Super spaccato il centro sinistra dove è ancora irrisolta la questione Pd. Oggi il commissario Russo sarà al circolo. Da più parti pare che la sua mission sia far digerire il candidato Emanuele D’Alterio che ha dalla sua di essere gradito a Roma. Ma Poziello non molla e in molti tra i democrat non vogliono in candidato calato dall’alto. Resta aperta la questione delle liste e delle alleanze. I Verdi, Psi e Giugliano Bene comune restano fedeli a Poziello. Il Pd a questo punto potrebbe trovarsi da solo e isolato.