Sarà Peppe Russo il commissario del Pd di Giugliano, 12 giorni per scegliere il candidato sindaco

Sarà Peppe Russo il commissario del Pd di Giugliano, 12 giorni per scegliere il candidato sindaco

Sarà Peppe Russo, ex capogruppo regionale,  il commissario del Partito Democratico di Giugliano.  La decisione è arrivata ieri da parte del Pd di Napoli che ha scelto Russo quale “figura d’esperienza, autorevole e non coinvolta in vicende locali”. Russo è ancora tutt’oggi consigliere regionale e capogruppo sino al 2013. Il commissariamento è stato deciso dalla segreteria di Napoli in concerto con quella nazionale e regionale, all’indomani degli eventi che hanno travolto il partito nei giorni scorsi.  Adesso il commissario avrà 12 giorni per scegliere il nuovo candidato sindaco e preparare le liste. Tempi, strettissimi, quindi.

 

Intanto Poziello, ha presentato ricorso circa la sua situazione all’interno del partito, si attende, perciò, l’esito.

 

Assieme al Pd di Giugliano, anche quello di Ercolano è stato sottoposto al commissariamento. Nella sede della cittadina vesuviana, invece,  il commissario sarà Teresa Armato.  A Giugliano, l’ex capogruppo della Regione Campania s’impegnerà a garantire il rigore in vista della scadenza elettorale prevista per il 31 Maggio. Attesa per l’incontro di Russo con il circolo.