Qualiano De Luca: “Vogliamo un parco attrezzato”. Chiesto alla Regione l’are del Ponte di Surriento

Qualiano De Luca: “Vogliamo un parco attrezzato”. Chiesto alla Regione l’are del Ponte di Surriento

Qualiano vuole un parco attrezzato ed avanza ufficialmente la richiesta all’Area Demanio e Patrimonio della Regione Campania, per avere in concessione l’area demaniale sotto al Ponte di Surriento al confine con il Comune di Villaricca. La zona è centrale e l’idea dell’Amministrazione comunale, è quella di realizzare un parco attrezzato che possa essere utile ai qualianesi.

L’area si presta bene al progetto di riqualificazione.- dice il sindaco Ludovico De Luca– E’ abbastanza vicino al centro urbano ed una volta attrezzata,  può essere una valida  alternativa cittadina, dove trascorrere il tempo libero in un bel polmone di verde. Abbiamo attivato le procedure di legge previste, per avere la concessione e siamo fiduciosi di riuscire ad averla ed a farne davvero un bel parco  cittadino”.

Qualiano, in verità, strutturalmente, difetta di parchi o altre zona a verde, né sono disponibili,  nel centro urbano, aree comunali su cui progettare la realizzazione di parchi. La zona sotto al Ponte di Surriento, di proprietà della Regione Campania è funzionale alla realizzazione di un progetto che possa essere fruibile dalla cittadinanza e nel contempo vada a riqualificare l’intera area sottraendola al degrado ed all’incuria.