Furto in una ditta di Acerra, la polizia di Giugliano ritrova la merce nel campo rom

Furto in una ditta di Acerra, la polizia di Giugliano ritrova la merce nel campo rom

Rubano un furgone con materiali elettrici in una ditta di Acerra, la polizia di Giugliano ritrova la merce dopo trenta minuti nel campo rom di Masseria del Pozzo.

I poliziotti delle Volanti del Commissariato di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, hanno bloccato all’interno del campo un furgone e un’auto.

Il mezzo è risultato essere rubato poco prima in una ditta che si occupa della costruzione di attrezzi da lavoro nella zona industriale di Acerra. E così che all’interno del furgone sono stati rinvenuti trapani e altre attrezzature per un valore di oltre trentamila euro.

Ma gli agenti hanno sequestrato anche un’auto su cui sono in corso degli accertamenti. Il tempestivo intervento della polizia è stato reso possibile grazie ai quasi quotidiani controlli del territorio negli insediamenti rom e nelle aree dove vengono sversati illegalmente i rifiuti.