Fabbrica una pistola artigianale perfettamente funzionante: scoperto e arrestato

Fabbrica una pistola artigianale perfettamente funzionante: scoperto e arrestato

Come abbia fatto a fabbricare una pistola da solo non si sa. Probabile che si sia documentato sul web o che qualcuno glielo abbia insegnato. Ad ogni modo la pistola era perfettamente funzionante e anche abbastanza pericolosa. Per fortuna i carabinieri hanno scoperto in tempo l’arma da fuoco, nascosta in giardino, e l’hanno sequestrata.

Oltre il sequestro però anche l’arresto del fabbricante. In manette ci è finito Nicola Mello. Il reato contestatogli è fabbricazione non autorizzata di armi e detenzione abusiva di armi clandestine. Il 22enne è residente in via Pagliaio del Monaco, ed è già noto alle forze dell’ordine.

L’arma è stata sequestrata e sarà inviata al Racis di Roma per gli accertamenti balistici di rito, per accertare il suo impiego in recenti agguati di camorra.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.