Poco più di un mese alla presentazione delle liste, centrodestra e centro ancora senza candidato

Poco più di un mese alla presentazione delle liste, centrodestra e centro ancora senza candidato

Manca poco più di un mese alla presentazione delle liste e dei candidati alle prossime elezioni amministrative a Giugliano. Ma nonostante i tempi stretti la situazione ha i contorni ancora più che incerti.

CENTRODESTRA – Dal centrodestra nessuna ufficialità, solo voci di corridoio che ogni giorno vedono un nuovo papabile candidato sindaco. Da Raffaele Quaranta ad Antonio Panico passando per Nello Palumbo sino ad arrivare nelle ultime ore a Francesco Migliaccio, ex Dc lontano dal consiglio comunale dal 2002. Il tutto in attesa della sentenza del Tar sul ricorso presentato sullo scioglimento per infiltrazioni camorristiche al comune. Sentenza che in ogni caso non cambierà nulla per quel che riguarda la guida della città visto che arriva ormai al termine del mandato dei tre commissari prefettizi.

CENTRO – Stessa situazione di incertezza accompagna il centro e cioè l’Udc, il nuovo centro destra ed ex consiglieri di maggioranza che ancora non hanno deciso se correre soli o accodarsi a qualcuno.

PARTITO DEMOCRATICO – Dal fronte opposto, il pd ha organizzato per mercoledì un’assemblea pubblica aperta a iscritti, simpatizzanti e cittadini per discutere del programma da presentare alla città.

MOVIMENTO 5 STELLE – Già pronti ai nastri di partenza sono i 5 stelle che oltre ad avere il candidato sindaco da tempo hanno anche una lista quasi completa. Anche se tra gli iscritti al movimento ci sono diversi malumori. Malumori che nascerebbero dalla non condivisione del metodo con cui si è giunti alla scelta del candidato.