Super Giugliano, battuto 4-0 il San Giorgio

Un super Giugliano batte per quattro a zero il San Giorgio all’Alberto Vallefuoco di Mugnano, con un’ineccepibile prova di superiorità e autorevolezza.

PRIMO TEMPO Inizio di partita difficile per i giallo-blù, con gli ospiti bravi e attenti a chiudere gli spazi, rendendo vani i tentativi di attacco dei tigrotti.
Ma all’undicesimo ecco accendersi la luce, con una punizione magistrale di Di Matteo che trafigge l’incolpevole Borrelli sotto l’incrocio dei pali.
Il San Giorgio accusa il colpo e il Giugliano ne approfitta portandosi sul due a zero, con la rete di Ursomanno, bravo a ribattere a rete dopo una mischia in area innescatasi in seguito alla precedente punizione di Marigliano.
Partita dunque in discesa per il Giugliano che, continuando nel pressing, trova al trentesimo il goal della sicurezza ancora grazie ad uno strepitoso Di Matteo, che dopo il dribbling insacca in rete dal limite dell’area.

SECONDO TEMPO Nella ripresa è sempre il Giugliano a fare la partita, ospiti che non si rendono mai pericolosi, e appena dopo un minuto è Cozzolino a sfiorare il palo in seguito ad una conclusione in diagonale.
Al 22’ arriva la gioia per Cozzolino, che dal limite dell’area trafigge Borrelli con una conclusione di potenza, mettendo definitivamente i tre punti in cascina.
I restanti venti minuti sono una passerella per i tigrotti, impegnati esclusivamente nel giro palla in attesa del fischio finale dell’arbitro De Vito.
Partita che dunque si conclude con un quattro a zero che rispecchia pienamente la straripante prova dei tigrotti, che mantengono il secondo posto in classifica, a solo quattro lunghezze dalla capolista Frattese.

GIULIANO PIROZZI

20131124-094300 PM.jpg