Hamsik eletto per la quarta volta calciatore slovacco dell’anno

Hamsik eletto per la quarta volta calciatore slovacco dell’anno

Quest’0ggi il Napoli riprende gli allenamenti a Castelvolturno agli ordini di Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo avrà tutti a disposizione ad eccezione di Strinic, che è comunque sulla via del recupero e si unirà al gruppo nei prossimi giorni, e di Michu, scomparso dai radar della società partenopea.

Intanto però ieri è arrivata una splendida notizia in casa Napoli perché Marek Hamsik è stato nominato per la quarta volta in carriera “Calciatore Slovacco dell’anno”, battendo nelle battute finali il difensore del Liverpool, a lungo inseguito da Bigon e Benitez, Martin Skrtel.

Le altre vittorie del capitano azzurro risalgono al 2009, al 2010 ed al 2013 e con la quarta medaglia raggiunge proprio il collega della Premier in questa speciale classifica.  “Ringrazio i compagnni della Slovacchia e del Napoli, perchè il calcio è uno sport di squadra” dice il numero 17 partenopeo: poche parole ma grandi fatti, come suo solito.

Marek Hamsik è a Napoli dal 2007, l’anno del ritorno in Serie A, e con 343 presenze è tra i primatisti di sempre nella graduatoria azzurra, nonché il primo capitano straniero ad alzare una coppa dai tempi di Diego Armando Maradona.