Benitez concede il riposo ma Insigne resta a Castelvolturno. Con la Roma vuole esserci

Benitez concede il riposo ma Insigne resta a Castelvolturno. Con la Roma vuole esserci

Rafa Benitez ha concesso alla sua squadra il weekend libero ma non tutti ne vogliono usufruire, tra questi Lorenzo Insigne. L’attaccante napoletano ha rinunciato ai 4 giorni concessi dal tecnico per continuare ad allenarsi e migliorare la condizione vista l’imminente sfida con la Roma ed il tour de force che aspetta la squadra ad Aprile. Insigne sta seguendo le orme di Francesco Totti, che è rimasto a Trigoria nonostante il riposo concesso per lo stesso identico motivo.

 

Insieme ad Insigne si alleneranno a Castelvolturno anche Zuniga, Gargano e Strinic, con la differenza che questi ultimi andranno via sabato e domenica prima della ripresa di lunedì con tutto il gruppo. Lavoreranno tutti sulla condizione fisica, in particolari modo Insigne e Zuniga visto che entrambi hanno recuperato dai rispettivi infortuni ed addirittura il colombiano è sceso anche in campo, mentre Gargano e Strinic dovranno recuperare anche dai rispettivi acciacchi. L’uruguagio è sulla via del recupero completo, lavora già in gruppo ed è prevista anche la sua presenza contro la Roma, almeno tra i convocati. Per Strinic c’è invece poco da fare, il croato non si è ancora ripreso dalla contrattura e sta svolgendo ancora lavoro differenziato, cosa che dovrebbe tenerlo lontano dai campi almeno una settimana in più, il che mette l’ex Dnipro nella colonna dei “Forse” per quanto riguarda il big match di Sabato 4 Aprile alle 12:30 contro i giallorossi.