Cagnetta abbandonata in Piazza Gramsci, salva grazie all’intervento dei cittadini. Video

Cagnetta abbandonata in Piazza Gramsci, salva grazie all’intervento dei cittadini. Video

Una storia che ha toccato il cuore. Una cagnetta è stata abbandonata in Piazza Gramsci. L’animale è stato legato al bidoncino della spazzatura con il suo collare. Pare che la padrona abbia lasciato il cagnolino perché non poteva occuparsene.

E’ subito partita la gara di solidarietà per il cucciolo che è apparso spaventato e disorientato. C’è chi lo ha fatto bere, chi gli ha dato da mangiare e chi lo ha coccolato. In tanti si sono mobilizzati per la cagnetta che ha intenerito tutti e diventando subito una vera e propria mascotte. Ma il cagnolino, di cui non si conosce il nome ne l’età, ha bisogno di un padrone e di una casa. Così, è stata subito allertata l’associazione M.p.a.  protezione animale di Enrico Maisto che da sempre si occupa dei cani abbandonati e della loro cura. Non è stato trovato alcun microchip e risalire al padrone risulta difficile.

Adesso la cagnetta è in buone mani, curata e amata e aspetta un nuovo padrone che possa accoglierla nella propria casa e nella propria vita.  Basta rivolgersi all’associazione Mpa con sede in via Casacelle numero 78 bis, oppure consultare la pagina Facebook dell’associazione M.P.A.