La fiaba del Basile, Cenerentola, sbanca al botteghino

La fiaba del Basile, Cenerentola, sbanca al botteghino

La fiaba che ha fatto sognare ogni ragazzina, Cenerentola è opera del più illustre dei cittadini giuglianesi: Giambattista Basile. Ma sembra siano in pochi a saperlo, mentre in tutto il mondo Cenerentola è l’icona del romanticismo. Arriva sul grande schermo il nuovo film tratto dalla  storia della giovane che da sguattera diventa principessa. Esordisce la pellicola sbancando al botteghino con oltre i 10 milioni di incassi. La favola tra le favole è stata portata in auge dalla Disney, ma Cenerentola è uno dei personaggi, forse il più celebre, de “Lo Cunto de li Cunti” di Giambattista Basile.

La Gatta Cenerentola, questo il titolo originario. Una fiaba, ma anche un’opera teatrale che ancora oggi viene riproposta al pubblico. La trama del Basile ha delle sfumature decisamente diverse rispetto a quello che la Disney ha proposto. Il munaciello viene sostituita dalla fata, la pianticella fatata diventa una zucca magica e le sei sorelle diventano due.  L’adattamento cinematografico della fiaba sta riscuotendo un clamoroso successo in tutto il mondo, una storia senza tempo che ancora commuove ed emoziona generazioni e generazioni. Un successo planetario da sempre.  E pensare che proprio quella Cenerentola è nata tra le strade di Giugliano ad opera della celebre penna del concittadino Giambattista Basile.