Prova di forza della Fortitudo S.Antimo, piegata tra le mura amiche San Vitaliano

Prova di forza della Fortitudo S.Antimo, piegata tra le mura amiche San Vitaliano

Nel recupero dell’ottava giornata del girone d’andata la Fortitudo S.Antimo regola con un perentorio 56-35 la Libera San Vitaliano, agganciando la prima posizione in classifica al pari con Afragola Hawks. Per le due squadre la partita rappresentava uno snodo quasi cruciale per il prosieguo del campionato. La Fortitudo con una vittoria avrebbe blindato, almeno momentaneamente, il secondo posto e raggiunto la vetta della classifica. San Vitaliano, invece, qualora avesse conquistato i due punti a S. Antimo sarebbe entrata di diritto tra le più accreditate pretendenti alle prime posizioni della graduatoria.

Avvio sprint per i ragazzi di coach Ponticiello che nelle prime battute di gara si portano subito sul 4-0. Gli ospiti non stanno a guardare e una volta trovato il feeling con il canestro impattano la partita sul 4-4. Da questo momento in poi ci sarà una sola squadra in campo. S.Antimo mette la freccia e non si volta più indietro. A fine primo periodo il tabellone recita 19-9.

Nel secondo quarto la musica non cambia. La Libera San Vitaliano fatica tremendamente ad andare a referto. I gialloblu invece la insaccano da ogni dove ed aumentano ulteriormente il loro vantaggio. Alla sirena di metà gara si è sul 32-17.

Nel terzo periodo, complice un avvio leggermente stentato della Fortitudo, gli ospiti provano a riaprire la gara mettendo a segno un miniparziale di 4-0. Coach Ponticiello suona la carica e i gialloblu prontamente rispondono. Immediatamente vengono ristabilite le gerarchie in campo e la Fortitudo vola sul 47-26.

Nell’ultimo quarto S.Antimo rallenta ed amministra senza affanni il cospicuo vantaggio. Dopo aver toccato ripetutamente il +25 alla sirena finale si chiude sul 56-35.

Lunedì è già tempo di tornare in campo. La Fortitudo ospiterà la Virtus Sinuessa Mondragone in una gara ricca di insidie. I casertani infatti detengono il miglior attacco del campionato per media punti a partita. Bisognerà vincere per continuare la marcia verso le prime posizioni della classifica.

Pol. Fortitudo Sant’Antimo – Libera San Vitaliano 56 – 35 (19-9; 13-8; 15-9; 9-9)

Pol. Fortitudo Sant’Antimo: Puca 7, Leccia 10, Verde (Cap.) 0, Pedata 7, Errico 0, Lettiero 6, Di Donato 11, Molino 3, Russo 8, Ferraro 4, all. Ponticiello

Libera San Vitaliano: Papilio 6, Maritato 2, De Simone F. 6, Marino 0, Romano 4, Amich 0, Petillo 1, De Simone D. 2, Farinaceo 4, Amato 8, Auriemma 2, all. Bonavolontà