Qualiano, De Luca: “Quante bugie sulla Tarsu”

Qualiano, De Luca: “Quante bugie sulla Tarsu”

La TARSU non è aumentata di un centesimo, confrontate le bollette del 2013 con quelle del 2014 e ve ne rendete conto in prima persona. Informatevi!Andate a fondo di quello che vi dicono e non fate il passa parola di politici o persone che fomentano il malcontento dicendo solo bugie”. E’ l’invito del sindaco Ludovico De Luca contenuto in un video in cui chiarisce che la tassa per lo smaltimento rifiuti a carico dei cittadini non è aumentata di un solo centesimo. Risponde così al chiacchiericcio da bar, che in questi giorni dà per notevolmente aumentato il tributo per i Rifiuti solidi urbani.

Il sindaco di Qualiano, nel video afferma che la verifica della questione dei falsi aumenti della Tarsu, è stata affrontata qualche giorno fa proprio con un macellaio, il signor Gennaro Nocera e con il presidente della Confesercenti locale, Raffaele Miraglia.

Furono loro a protestare ed a farsi portavoce del malcontento dei commercianti i quali (fomentati da persone disinformate e di mala fede), credevano che la tassa, per la rimozione dei rifiuti fosse aumentata nel 2014. “Ho fatto una verifica con gli uffici preposti– ricorda il sindaco De Lucaed ho semplicemente invitato il signori Nocera e Miraglia a confrontare le bollette del 2013 con quelle del 2014: non c’era aumento alcuno! Chiedo lo stesso ai Cittadini di Qualiano invitandoli ad informarsi ed a non ascoltare chi mette in giro delle fesserie solo, per il gusto di criticare credendo di costruire la propria carriera politica sulla menzogna.”