Ecoreati, alla Camera la proposta di legge: in galera chi inquina. Micillo: “Speriamo non cambino nulla”

Ecoreati, alla Camera la proposta di legge: in galera chi inquina. Micillo: “Speriamo non cambino nulla”

Potrebbe mancare davvero poco per l’approvazione definitiva del disegno di legge sui reati ambientali. Succo della proposta è che chi inquina paga. Il provvedimento torna ora all’esame della Camera per la terza lettura, dopo l’approvazione del Senato grazie ai voti del Movimento 5 stelle, partito democratico, sel e nuovo centro destra. In sostanza viene introdotto il delitto di inquinamento ambientale, di disastro ambientale, di traffico e abbandono di materiale radioattivo che puniscono con la reclusione da 2 a 6 anni e multe da 10mila a 100mila euro chiunque compromette acqua, aria e suolo. Insomma chi inquina finisce in galera o pagherà multe elevate. Tra i firmatari della proposta di legge il deputato del Movimento 5 stelle Salvatore Micillo.