2×1, il pacchetto azzurro per Valdifiori e Sepe

2×1, il pacchetto azzurro per Valdifiori e Sepe

Napoli ed Empoli, un asse cominciato quest’anno con il prestito di Gigi Sepe alla squadra toscana e che potrebbe proseguire anche nella prossima stagione. Il Napoli ha rinnovato da poco il contratto all’estremo difensore che in questi giorni sta ribadendo il forte desiderio di ritornare a casa e giocarsi il posto in squadra perché, per lui, il club azzurro, sarebbe impossibile da rifiutare.

Su Sepe ci sono tante squadre italiane, anche in virtù del nuovo regolamento che prevede un numero minimo di calciatori italiani in rosa, quindi il Napoli non vorrebbe lasciarsi scappare uno dei  migliori portieri della stagione, resta da vedere solo se il ragazzo è pronto per una squadra che dovrà puntare allo scudetto. Insieme a lui potrebbe però arrivare anche un altro giocatore, Mirko Valdifiori, regista di centrocampo 28enne che sta facendo benissimo ad Empoli.

Su Valdifiori voleva puntare il Milan per ricostruire la società ma sono interessate anche Shalke 04 e Borussia Dortmund che vedono nell’ex giocatore del Legnano una buona alternativa al loro centrocampo. Il ragazzo, classe 1986, è al primo anno in Serie A e sta facendo benissimo, l’unico dubbio è sulla sua capacità di adattarsi ad una grande piazza. Tutto dipenderà dal prossimo allenatore di Milan e Napoli probabilmente perché Valdifiori in tutta la sua carriera ha giocato sempre in un centrocampo a 3, quindi, se dovessero restare Benitez o dovesse comunque arrivare un nuovo tecnico che usasse un modulo che prevede i due centrocampisti, si rischierebbe di vedere un altro caso Jorginho.