Torre Annunziata, donna si tuffa a mare nella notte: muore di freddo

Torre Annunziata, donna si tuffa a mare nella notte: muore di freddo

Tragedia a Torre Annunziata, in provincia di Napoli. Il corpo senza vita di N.D.F. è stato ritrovato sulla spiaggia del litorale. A fare la macabra scoperta il titolare di uno stabilimento balneare. Secondo una prima ricostruzione, la donna è morta per assideramento. A riportare la notizia è Il Mattino.

Dopo il ritrovamento, sul posto sono giunti gli uomini della Capitaneria guidati dal comandante Alberto Comuzzi. La donna, che pare avesse problemi di depressione, sarebbe arrivata sulla spiaggia libera, si sarebbe spogliata e poi si sarebbe tuffata a mare mentre il termometro segnava meno zero gradi. L’acqua gelida avrebbe provocato un arresto cardiaco. Il corpo senza vita sarebbe stato poi trascinato dalla corrente a riva, sul bagnasciuga.

Questa mattina, dopo il ritrovamento, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna.