Qualiano, donna sorprende ladri in casa e viene scaraventata: 16enne in cella

Qualiano, donna sorprende ladri in casa e viene scaraventata: 16enne in cella

Qualiano. Stavano rubando all’interno di un’abitazione ma erano stati scoperti dalla collaboratrice domestica ed erano scappati. Nella fuga, i ladri avevano spinto la donna che aveva provato ad inseguirli ma era caduta, riportando diverse escoriazioni. Dopo la telefonata al 112, i militari dell’Arma subito intervenuti bloccarono due giovani di cui uno di età minore di 14 anni che fu consegnato ai genitori perché non imputabile. Ora l’altra è finita in cella.

I carabinieri della stazione di Qualiano, guidati dal maresciallo Bilancio e coordinati dal capitano De Lise della Compagnia di Giugliano, hanno eseguito infatti una misura cautelare in istituto penale emessa dal tribunale per i minorenni di Napoli nei confronti di una ragazza del 2002, pregiudicata, domiciliata presso il campo rom di Scampia. E’ ritenuta responsabile in concorso di rapina impropria e lesioni personali. Ora è stata tradotta presso l’istituto penale per minorenni di Nisida.

(immagine di repertorio)